header
Home Email Stampa
la citta
il comune
bullet LA SCHEDA
bullet IL DONO DELLA VITA
bullet COMUNITA' PARROCHIALE
bullet AVIS
bullet PROLOCO
bullet UNIVERSITÀ 3.A ETÀ
bullet GALLERY
bullet COME RAGGIUNGERCI
bullet ELENCO TELEFONICO
il comune
il comune
il comune
bullet AMMINISTRAZIONE
bullet ATTI DI GOVERNO
bullet BANDI
bullet ALBO PRETORIO
bullet AVVISI
bullet STEMMA
bullet SETTORI
bullet MODULISTICA
il comune
aree tematiche
il comune
bullet CULTURA
bullet POLITICHE SOCIALI
bullet SPORT
bullet SERVIZIO CIVILE
bullet PSA
Varie
il comune
il comune
bullet UTILITY
bullet SVAGO
bullet ELEZIONI
bullet VARIE
il comune


 
 
 






  Posta Elettronica Certificata



Ammiistrazione Trasparente



Albo Pretorio online

Pubblicazioni Matrimonio



Bandi di Gara



Servizi al Cittadino



Delibere CC e GC



Calcola la tua IMU ONLINE



DISTRETTO SOCIO SANITARIO 3


Menu Veloce



Home | Contatti | Archivio Pubblicazioni | Indietro Cerca:




Luogo: Lourdes


Data: 13-08-2009

Fondazione U.A.L:S.I. - Unione Amici di Lourdes e Santuari Italiani

Lourdes 31 luglio - 6 agosto 2009
130° anniversario della nascita al cielo di Santa Bernadette Soubirous ( 1879-2009 )

Il 2009 è stato definito "un anno importante" per 2 eventi che l'hanno caratterizzato.
Il decennale della scomparsa del fondatore, Federico Pepe, e il 130° anniversario della nascita al cielo di Bernadette.
Più di 5000 persone si sono assiepate nel Santuario per onorare e assistere a questo evento.
130 anni fa moriva nell'infermeria del Convento delle suore della Carità di Nevers, nel centro della francia, Suor Marie Bernarde (Bernadette), colei che per ben 18 volte aveva visto la Santa Vergine.

Le origini del fondatore U.A.L.S.I.
Secondogenito di otto figli, federico nasce a Sant'Anastasia (NA) il 15 novembre 1915. A nove mesi il piccolo dimostra difficoltà nella deambulazione. La diagnosi fatta dai medici non lascia dubbi: è poliomielite.
con gli anni il problema non sembrapregiudicare la grande energia e la voglia di vivere di Federico.
Inaspettatamente nel 1950, all'età di 35 anni, un'incidente segna profondamente il suo animo e lo fa sprofondare in un baratro. i familiari e gli amici non riescono a scuoterlo fino a quando non si decide di andare in pellegrinaggio a Lourdes. A massabielle incontrò un uomo gravemente sofferente su una barella, Federico rimane sconvolto, tanto da cominciare a pregare per quell'uomo a lui sconosciuto.
Da quel momento per Federico cominciarono anni di impegni e di dure responsabilità: progettò e costituì personalmente l'organizzazione UALSI, ed ai primi volontari con il passare del tempo, iniziarono ad aggiungersi tanti altri, dai medici agli infermieri ai sarcedoti che si affiancarono alle dame ed ai barellieri nell'assistenza aagli ammalati.
E così la vita passata, presente e futura dell’U.A.L.S.I. è legata alla figura straordinaria del proprio fondatore Federico Pepe. Non è facile riassumere in poche righe le sue opere e i suoi insegnamenti ma è sufficiente il semplice racconto della nascita e dell’evoluzione della nostra realtà associativa, per dare un’idea dello spessore umano e dell’unicità di Federico.Questi ha provato in prima persona il sacrificio della sofferenza ma, a dispetto delle forti diffidenze dell’epoca nei confronti dei fratelli disabili, ha voluto rendersi strumento nelle mani del Signore per portare coraggio e dignità laddove vi era emarginazione e vergogna. Egli stesso raccontava un aneddoto capitatogli alcuni anni prima della nascita dell’U.A.L.S.I.; recatosi in pellegrinaggio da Padre Pio a San Giovanni Rotondo, per trovare conforto e speranza, rimase turbato dall’atteggiamento del futuro santo, che, con fare burbero, lo rispedì a casa,rimproverandolo per il suo inutile viaggio. Federico fu amareggiato non poco dalle parole del santo ma dopo molti anni, alla luce di quanto aveva creato per i fratelli ammalati, ha capito che San Pio, conoscendo già evidentemente il progetto di Dio, lo allontanò per indirizzarlo verso la sua vera missione: dedicare la sua vita al prossimo. E così fu. Infatti, alcuni anni dopo quell’episodio, dopo aver partecipato ad un pellegrinaggio a Lourdes con l’Unione amici di Lourdes di Foggia, Federico diede vita all’Unione amici di Lourdes e Santuari italiani e nell’agosto del 1967 fu organizzato il primo pellegrinaggio a Lourdes dell’U.A.L.S.I. con la partecipazione di 16 fratelli ammalati, 20 volontari e 16 pellegrini. In seguito, sotto la guida di Federico e la direzione spirituale di mons. Guerino Grimaldi Vescovo di Nola, l’U.A.L.S.I. è cresciuta, superando gli ostacoli della indifferenza e dell’ignoranza, tanto che nel 1973 fu eretta dallo stesso Vescovo di Nola in Pia Unione, associazione religiosa di diritto canonico. Da allora,con sforzi economici non indifferenti e con l’aiuto di volontari e benefattori, l’U.A.L.S.I., con l’attenta supervisione di Federico Pepe, ha saputo trovare una sua precisa identità ed autonomia, riuscendo a superare, senza smarrirsi, il momento della dipartita del suo fondatore nel 1999. Anzi, rispettando la volontà di Federico, a partire dall’Aprile del 2001 ha intrapreso un nuovo cammino associativo nell’ambito dell’ordinamento giuridico statale nella forma della Fondazione riconosciuta (art.14 e ss. c.c.) .
A questa associazione aderiscono ormai da alcuni anni, giovani di Varapodio tra i quali: Maria Rosa Irsuto (capogruppo), Salvatore Irsuto, Pasquale Racesi, Domenica Macheda, Teresa Longo, Rocco Lando, Antonio Miliadò, che insieme ad altri di Napoli, Paola, Oppido Mamertina, Melicuccà, Cosenza, Scout di Serra San Bruno-Reggio, hanno un unico obiettivo:
Aiutare il prossimo ed i più bisognosi.

Preghiera di arrivederci alla Santa Vergine

Vi salutu Madonna mia
Vi salutu pe strata e pia via
vi salutu la notti e lu iornu
nu bonu viaggiu e nu presto ritornu.

Guarda le foto



Documenti Correlati



 
ilcomune
gost gost gost
bullet NEWS
bullet EVENTI
bullet NUMERI UTILI
bullet VIDEO
bullet LINKS UTILI
bullet Mappa del Sito  
bullet Libro degli Ospiti  
bullet Scrivici un messaggio  
bullet VOTA QUESTO SITO  
bullet Webcam P. S. Stefano  
 
SONDAGGI

bullet Sei d'accordo sull'abolizione delle provincie ?

gost gost gost
gost
guestbook
gost
forum
gost
Meteo
gost
Gemellaggio Cobram
gost
Regione Calabria
Servizio Civile
gost
Provincia Reggio Calabria
gost