header
Home Email Stampa
la citta
il comune
bullet LA SCHEDA
bullet IL DONO DELLA VITA
bullet COMUNITA' PARROCHIALE
bullet AVIS
bullet PROLOCO
bullet UNIVERSITĄ 3.A ETĄ
bullet GALLERY
bullet COME RAGGIUNGERCI
bullet ELENCO TELEFONICO
il comune
il comune
il comune
bullet AMMINISTRAZIONE
bullet ATTI DI GOVERNO
bullet BANDI
bullet ALBO PRETORIO
bullet AVVISI
bullet STEMMA
bullet SETTORI
bullet MODULISTICA
il comune
aree tematiche
il comune
bullet CULTURA
bullet POLITICHE SOCIALI
bullet SPORT
bullet SERVIZIO CIVILE
bullet PSA
Varie
il comune
il comune
bullet UTILITY
bullet SVAGO
bullet ELEZIONI
bullet VARIE
il comune


 
 
 






  Posta Elettronica Certificata



Ammiistrazione Trasparente



Albo Pretorio online

Pubblicazioni Matrimonio



Bandi di Gara



Servizi al Cittadino



Delibere CC e GC



Calcola la tua IMU ONLINE



DISTRETTO SOCIO SANITARIO 3


Menu Veloce



Home | Contatti | Archivio Pubblicazioni | Indietro Cerca:
 


News del 16-07-2012

VARAPODIO ELEVATA A CITTA' MARIANA

VARAPODIO ELEVATA A CITTA' MARIANA


In occasione dei festeggiamenti di MARIA SS. del CARMELO, giorno 16 luglio durante la Santa Messa, la città di Varapodio sarà Elevata a CITTA' MARIANA.

La devozione dei Varapodiesi verso la MADONNA, nel corso dei secoli è sempre stata un cardine inamovibile nella vita sociale e religiosa di tutto un popolo.

E così in data 17 aprile 2012, una lettera indirizzata al sindaco della città, scritta dall'attuale parroco don Domenico Caruso, recitava così:

" in questi 5 anni di ministero pastorale nella Comunità Varapodiese, ho notato con mio sommo piacere il grande affetto e la forte devozione di questo popolo alla Vergine Maria.

Tante sono state le manifestazioni nei confronti della Madonna e molte Grazie ottenute dal Signore per intercessione della Vergine Madre.

Questo il motivo che mi spinge, nella qualità di Pastore d'anime, di affidare la nostra intera cittadina alla Vergine Maria, Regina della pace.

Con la presente mi premuro, pertanto, di chiedere alla S.V.I. di elevare la Città di Varapodio a Città Mariana, pensando di interpretare i desideri dell'intero popolo Varapodiese.

 


don Domenico Caruso"
 

A seguito di ciò, Con deliberazione n° 14 del 24 aprile 2012 il consiglio comunale riunito in seduta straordinaria così deliberava:

CONSIDERATO che il popolo di Varapodio in varie circostanze ha dato testimonianza della venerazione mariana , tanto che nelle due chiese parrocchiali si venera la madre celeste sotto il titolo di Maria SS del Carmelo e della Vergine del Rosario, festività che costituiscono dei momenti molto espressivi della religiosità di questa cittadina;

DATO ATTO che nella stessa cittadina sono state poste altre due stupende statue di cui una raffigurante la Madonna di Fatima, portata a Varapodio da un gruppo di fedeli di ritorno da un pellegrinaggio nella famosa località portoghese e collocata in un’ edicola costruita su una piazzetta del centro abitato ; mentre l’altra raffigurante la Vergine dell’Accoglienza, voluta fortemente, oltre che dai fedeli,  dallo stesso parroco Don Mimmo Caruso, è stata posta all’ingresso del paese;



RITENUTO che la profonda devozione dei varapodiesi alla Vergine nasce dalla gratitudine per la continua protezione che Maria ha riservato e riserva alla popolazione nelle varie circostanze, come quella del lontano 1894 quando la Madonna del Carmelo ha dimostrato dei segni straordinari di benevolenza verso i fedeli, alzando più volte gli occhi al cielo e salvando miracolosamente Varapodio, durante il disastroso terremoto che avvenne in Calabria in quell’anno e che causò distruzione e morte in quasi tutti i paesi limitrofi;

CONSIDERATO che le manifestazioni di fede nei confronti di Maria non appartengono solo ai tempi passati, ma sono ancora oggi  realtà profondamente vissute da tutti i cittadini , compresi coloro che per ragioni diverse si sono dovuti allontanare dalla propria terra e che in Maria trovano ogni anno il sentimento motivazionale più importante per il ritorno al paese natio, durante i solenni festeggiamenti in suo onore.

DATO ATTO che la stessa Amministrazione, durante la cerimonia d’incoronazione della Madonna del Carmelo e del Bambino Gesù, svoltasi il 18 luglio 2009 , è stata testimone, insieme a tutti i presenti, di un prodigio mariano straordinario, quando un improvviso fascio di luce solare, nel mezzo di un cielo coperto di nuvole, ha illuminato la statua della Vergine nel momento del suo arrivo sul sagrato della chiesa, ove erano in programma le solenni manifestazioni;

RITENUTA meritevole di accoglienza la proposta del parroco;

VISTO il D.P.R. 465/1997;

VISTO il D. Lgs n° 267/2000 (TUEL);

Con n. 07  voti favorevoli espressi in forma palese dei n. 07 Consiglieri presenti e votanti;
 


D E L I B E R A



1)    Fare proprie le motivazioni indicate nella premessa del presente atto, che formano parte integrante del presente dispositivo;

2)    Di accogliere la proposta, presentata dal Parroco Don Mimmo Caruso, di elevare la Città di Varapodio a Città Mariana.

3)    Di autorizzare il Vice Sindaco Dott. Orlando Fazzolari  al compimento di tutti gli atti conseguenziali.

 

Ed ora l'atto conclusivo, lunedì 16 luglio dalle ore 10.15 (giorno in cui si festeggia la Vergine del Carmelo) durante la Santa Messa, dove tra l'altro ci sarà la tradizionale discesa della Madonna del Carmine, nonchè la presenza del nuovo vescovo della diocesi Oppido-Palmi Mons. Francesco Milito, ci sarà la proclamazione ufficiale da parte della Chiesa Cattolica che eleverà Varapodio a Città Mariana.


 




LA DELIBERA
Del Consiglio Comunale n° 14 del 24 aprile 2012


Scarica



LA LETTERA DEL PARROCO
don Domenico CARUSO


Scarica



gost


 
ilcomune
gost gost gost
bullet NEWS
bullet EVENTI
bullet NUMERI UTILI
bullet VIDEO
bullet LINKS UTILI
bullet Mappa del Sito  
bullet Libro degli Ospiti  
bullet Scrivici un messaggio  
bullet VOTA QUESTO SITO  
bullet Webcam P. S. Stefano  
 
SONDAGGI

bullet Sei d'accordo sull'abolizione delle provincie ?

gost gost gost
gost
guestbook
gost
forum
gost
Meteo
gost
Gemellaggio Cobram
gost
Regione Calabria
Servizio Civile
gost
Provincia Reggio Calabria
gost